fbpx

Preparato Galenico Colon-Specifico nella Sindrome da Colon Irritabile (IBS)

Reading Time: 4 minutes

La Sindrome da Colon Irritabile (Irritable Bowel Syndrome o IBS) è un disturbo funzionale molto frequente dell’apparato gastro-intestinale. Chiamata anche “colite spastica”, “colite mucosa” o “colon-patia distonica”, l’IBS è caratterizzata da una sintomatologia varia a carattere ricorrente e cronico, con alternanza di periodi di apparente benessere con periodi di riacutizzazione della sintomatologia (1). Il dolore addominale crampiforme si associa spesso a meteorismo, flatulenza e gonfiore, e può essere indistintamente accompagnato sia da momenti di stipsi che da altri di diarrea (2).

 

“Alla base di questa ricorrente e diversificata platea di sintomi si annoverano senza dubbio problematiche di natura psicosomatica, stress, una ipersensibilità viscerale ma anche una serie di disattenzioni a livello dietetico-comportamentale”

 

L’Olio Essenziale di Menta (Mentha piperita O.E.) è ormai studiato, conosciuto ed utilizzato da anni in Europa nel trattamento della Sindrome da Colon Irritabile per via delle sue proprietà antispastiche, antinfiammatorie e lenitive dovute alla sua capacità di antagonizzare la Pompa del Calcio presente sulle Cellule dell’Epitelio Intestinale con effetto di decontrazione della mucosa.

L’evidente problema nell’utilizzo dell’Olio Essenziale di Menta puro, in soluzione alcolico e/o oleosa per via orale (come per l’utilizzo di gran parte degli Oli Essenziali in generale) rimane il probabile danno alla mucosa gastrica che può portare a Reflusso Gastroesofageo ed Esofagite.

bottle surrounded green leaves

Olio Essenziale ottenuto per distillazione in corrente di vapore delle foglie di Mentha piperita

 

Più recentemente sono state sviluppate metodiche che determinano la colon-specificità dei preparati, la cui dissoluzione diviene così PH-dipendente. In un recente Studio Clinico condotto in Italia tra il 2008 e il 2009, si sono confrontati gli effetti terapeutici e gli effetti collaterali di un Preparato Colon-Specifico a rilascio PH-dipendente in Capsule Gastroprotette (1 capsula 2/die per 4 settimane, poi 1 cps/die per altre 4 settimane) costituito da 250 mg di O.E. di Mentha piperita puro al 100% Titolato in Mentolo al 50% e 10 mg di O.E. di Matricaria chamomilla puro al 100% Titolato in Bisabololo al 45%, con un Farmaco Anticolinergico, 20 mg di Otilonio Bromuro, già utilizzato in Terapia dell’IBS (1 compressa 2/die). Attuando procedure di microincapsulazione seguite da metodiche di filmatura con eccipienti ad elevatissimo profilo di sicurezza come ammonio carbonato, trietilcitrato e gomma lacca, l’olio essenziale di menta si libera entrando in contatto con la mucosa intestinale solo a livello del colon, in presenza quindi di un viraggio di pH tra 6.8 e 7.2 tipico della transizione tenue-crasso. La liberazione dell’olio essenziale in questa sede, elimina totalmente il problema dell’esofagite e rende il preparato più facilmente impiegabile ottenendo così risultati superiori rispetto all’utilizzo dell’anticolinergico Otilonio Bromuro, con il solo effetto collaterale di un live bruciore anale dovuto alla presenza di Mentolo nel Preparato Fitoterapico (3).

 

Senza dover ricorrere a laboriose metodiche di filmatura, una strategia galenica interessante di più rapida applicabilità potrebbe invece essere la Microincapsulazione dell’Olio Essenziale, per renderlo polverato, seguita però dalla cosiddetta “doppia incapsulazione” (4):

clear glass teacupCapsula di tipo Zero Vegetale Gastro-Resistente esternamente (Titanio biossido 1,9184%; Gomma gellano 5,0000%; Ipromellosa q.b. a 100%) contenente per esempio un Estratto Secco di Passiflora incarnata Parti Aeree Fiorite Titolato al 3,5% in Vitexina q.b.
Capsula di tipo Due vegetale Gastro-Resistente internamente (Titanio biossido 1,92%; Ipromellosa q.b. a 100%) contenente Olio Essenziale di Mentha piperita O.E. Titolato al 35-50% in Mentolo, al 15-35% in Mentone e al 12% in Acetato di Metile, 250 mg, fatto adsorbire su un Estratto Secco di Matricaria chamomilla Fiori Titolato allo 0,3% in Apigenina q.b.

 

Il razionale di questo procedimento potrebbe essere quello di permettere alle Capsule di superare indenni lo stomaco (PH 1,0-1,5), raggiungendo la prima parte dell’Intestino Tenue (PH 6,8) nella quale la Capsula Gastroresistente esterna incomincerà a sciogliersi, liberando la Passiflora incarnata con azione Ansiolitica ed Antispastica. La Capsula Gastro-Resistente interna invece si scioglierà solo una volta raggiunto l’Intestino Crasso (PH 7,2), la sede nella quale avverrà il rilascio Colon-Specifico dell’Olio Essenziale di Mentha piperita e dell’Estratto Secco di Matricaria chamomilla in grado di ridurre i sintomi tipici del Colon Irritabile per via della loro complementare azione spasmolitica ed antinfiammatoria. In questa maniera potremmo sfruttare le grandi potenzialità terapeutiche offerte dalla Camomilla Estratto Secco, evitando di incorrere nei possibili effetti collaterali derivanti dall’utilizzo del suo Olio Essenziale, altamente concentrato in Bisabololo, con rischio di forte tossicità se assorbito a livello dell’Intestino Tenue. D’altra parte, come detto, la tecnica della “doppia incapsulazione” ci permette di aumentare notevolmente il grado di resistenza del nostro preparato all’acidità gastrica e permettendo così un rilascio specifico di PA Fitoterapici a livello del Colon, evitando gli effetti collaterali tipici derivanti dall’utilizzo di un Olio Essenziale in forma pura  come Esofagite e Reflusso Gastrico.

 

 

Ordina il tuo preparato galenico a questo link
Non trovi quell che cerchi? scrivici a:
[email protected]

 

Dottor Nicola Magossi, Farmacista esperto in Fitoterapia

Responsabile Laboratorio Galenico Farmacia Adriatica (Porto Garibaldi)

 

Bibbliografia:

  1. Fabio Firenzuoli. Fitoterapia: guida all’uso clinico delle piante medicinali. Edra, Masson Editore. 2008.
  2. Francesco di Pierro. Argomenti di Fitoterapia Biofarmaceutica. CEC Editore. 2014.
  3. F. Di Pierro, M. Saponara, L. Ivaldi. Efficacia clinica controllata di un preparato colon-specificoa base di oli essenziali ad azione lenitiva nella sindrome del colon irritabile. Il Gastroenterologo – Anno XXXII, n. 1/2010
  4. Franco Bettiol e Franco Vincieri. Manuale delle preparazioni erboristiche. Tecniche Nuove Editore. 2009.
2020-05-08T17:40:57+00:00
This website uses cookies and third party services. Cookies Policy Ok